Lungometraggio, Italia, 2019

https://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=100637

Sinossi

Luca Canale Brucculeri porta sul grande schermo un vero e proprio omaggio al cinema di Dario Argento, con Onirica. Primo lungometraggio diretto dal giovane regista torinese, il film mette in risalto l’importanza dell’ambientazione, la città di Torino, rendendola uno dei personaggi principali della pellicola, con le sue atmosfere cupe e misteriose.

Realizzato con la collaborazione di Mattia G. Furlan e Antonio Rochira, in co-produzione con Lacumbia Film, Isophonic Studio e Gipix, Onirica racconta di una Torino sconvolta da alcuni efferati omicidi, che tuttavia sembrano essere commessi fin da subito dalla stessa persona, un amante dei film del maestro Dario Argento.

Siamo alla vigilia di Ferragosto, a Torino. La città viene sconvolta da una serie di omicidi, che si svolgono nei luoghi in cui sono stati girati i film di Dario Argento. La polizia ha il sospetto che il colpevole sia uno studioso del maestro del brivido italiano. La caccia all’uomo è aperta.

Diretto da

Luca Canale Brucculeri

Produzione

May Films

Lacumbia Film

Gipix

Cosa abbiamo fatto

Presa Diretta

Doppiaggio

Post Produzione

Mix 5.1